Blog

Speciale ""Inflazione""

È chiaro che l'inflazione avrà colpito tutti noi: dall'aumento del prezzo della benzina a quello dell'elettricità e del cibo, non sono molti i settori risparmiati.

Come tutti gli altri, abbiamo dovuto aumentare i nostri prezzi per far fronte a tutti questi aumenti…

Comprendiamo che ciò potrebbe aver messo a dura prova il tuo budget per le vacanze.

Pertanto, ecco alcune idee per aiutarti a ridurre l'impatto dell'inflazione:

prenotando direttamente , beneficerai di prezzi più bassi rispetto alle agenzie online (Airbnb, Booking, ecc.)

-Vi mettiamo a disposizione una cucina attrezzata per preparare i vostri pasti

I seguenti servizi sono compresi nel nostro prezzo :wifi, parcheggio, sauna, bagno finlandese, noleggio bici e tappetino per digitopressione, drink di benvenuto e ovviamente colazione. Altra precisazione importante: è compresa anche la tassa di soggiorno.

-Nel nostro negozio offriamo prezzi interessanti per prodotti regionali e di benessere, nonché per le nostre bevande.

-Abbiamo in particolare istituito promozioni "Early Bird" fino al 20% di sconto

-Accettiamo pagamenti con buoni vacanza e colleghiamo buoni vacanza.

-E infine, contattandoci via email o telefonicamente, potrete pagare il vostro soggiorno anche in più rate , fermo restando che il saldo dovrà essere versato il giorno del vostro arrivo.

Ci auguriamo che queste misure vi siano utili.

Elisabetta e Clodoveo

Tutto quello che devi sapere prima di venire nel Sud della Bretagna

Ecco alcune informazioni che devi sapere per sfruttare al massimo il tuo soggiorno e immergerti nella cultura bretone.

Cominciamo con qualche parola in bretone.

""DEGERMAT"" (benvenuto) nella lettura di questo blog. Sai come si dice "ciao" in bretone? DEMAT. E addio? KENAVO ovviamente!

Durante il vostro soggiorno vedrete sicuramente sui bordi delle strade i manifesti dei FEST NOZ o FEST DEIZ: si tratta di feste tradizionali in cui tutte le generazioni ballano al ritmo di bombardes, binious o cornamuse. Quindi sarà meglio rinforzare il mignolo se vuoi partecipare perché in certi balli ti tieni per quello. Sicuramente mangerai una frittella di salsiccia e se brinderai con i bretoni, sentirai "YEC'HED MAT" (pronunciato Yir Mat). Verrà schierata la GWENN HA DU: è la bandiera bretone bianca e nera che avrete sicuramente visto durante gli eventi sportivi che coinvolgono squadre bretoni o durante i concerti. Le 9 fasce della bandiera corrispondono ai 9 vescovati:5 bande nere per l'Alta Bretagna e 4 bande bianche per la Bassa Bretagna.

AH DANNO! Se andate alla creperie, non ordinate una crêpe di grano saraceno, ma piuttosto una galette. Le crêpes del Morbihan sono crêpes di farina di frumento, accompagnate ovviamente da una ciotola di sidro e girate con un ROZELL su un BILLIG. Forse sarai tentato di mangiare come una GOUELLE o di concludere il pasto con un LAMBIG.

Se volete preparare i vostri pasti nella nostra cucina attrezzata, andrete a fare la spesa e chiederete un POCHON (borsa) e sarete tentati di acquistare i nostri prodotti BZH (bretoni): dalla cola alle patatine, al pastis o al whisky. Quindi nessun errore: se siete in terrazza e ordinate una cola, sarà sicuramente una Breizh Cola!!! Ricordatevi anche di assaggiare il nostro far, il nostro kouign amann o la nostra brioche locale, prodotta nella penisola di Rhuys la Gotchial.

Dopo queste poche nozioni di vocabolario, continuiamo con i pregiudizi sulla Bretagna e il famoso "in Bretagna piove sempre". Forse avrai un piccolo SQUALL (acquazzone).Ma il tempo a Brest e Ambon è molto diverso. IL MIO GIÙ BENNIGET! Siamo nel Sud della Bretagna e il nostro clima è più vicino a quello di Nantes che a quello di Brest...C'è una differenza di 3-4° tra la Bretagna del Nord e la Bretagna del Sud...Sebbene colpita dai cambiamenti climatici come tutte le regioni francesi, la Bretagna del Sud continua beneficiare di un clima mite e temperato, con giornate di canicola che rimangono rare. Situato a 3 km in linea d'aria dall'oceano, una leggera brezza rinfresca le nostre notti.

Altro pregiudizio: ""in Bretagna non c'è niente da fare"". Trekking, sport acquatici, golf, ciclismo, equitazione, gli appassionati di sport troveranno una moltitudine di attività che soddisfano la loro voglia di sport o di emozioni all'aria aperta. Quanto agli amanti della cultura, potranno godersi i numerosi festival della nostra regione: musica, fotografia, pittura, libri, ecc. Le vecchie pietre della nostra storia e i nostri villaggi caratteristici vi trasporteranno nell'autentica Bretagna, orgogliosi di queste radici. e della sua cultura. Cairns, menhir, castelli, cappelle ti porteranno indietro nel tempo.

E per finire:

KENAVO, KEN AR WECH TUTTI (alla prossima volta), Elisabeth

Quando è troppo è troppo!!

Avremmo preferito iniziare l'anno con qualcosa di diverso da uno sfogo. Ma basta...

Non è perché lavoriamo in una professione di servizi che dobbiamo accettare tutto... Purtroppo è chiaro che comportamenti inappropriati, per non dire irrispettosi, sono in aumento tra di noi, ma non solo... tra i nostri colleghi, i ristoratori e altri professionisti del turismo e più in generale tutte le professioni con il pubblico tra cui medici, infermieri, ecc.

Quindi è vero che gli ultimi 4 anni sono stati stressanti. Ricordiamo: attentati, scioperi, poi covid e confinamenti, tessera sanitaria, guerra in Ucraina, benzina a più di 2 euro, estate torrida, incendi, inflazione...Stressful:sì, per tutti, compresi noi, professionisti del turismo che hanno sofferto a causa del covid 19, dei suoi divieti di lavoro e dei suoi vincoli…2020: 5 mesi senza attività; ti tenta...

Ingenuamente pensavamo che tutti sarebbero stati felici di tornare ad una vita normale e godere delle cose semplici a cui non avevamo più accesso e che i comportamenti sarebbero cambiati... Invece: aggressività, inciviltà, mancanza di rispetto e con inflazione libera- rider e ricatto di opinioni su internet…STOP!!

Ci prenderemo quindi il tempo per ricordarvi alcune regole essenziali che, siamo certi, saranno comprese dalla maggior parte di voi, e che per chi non le accetterà impedirà di venire a soggiornare da noi. .

Partiamo dalle regole del buon vivere che ovviamente sono diventate obsolete, ma che per noi è fondamentale conoscere:

-Ad alcuni di voi questo potrà sembrare strano; ma a casa ci si saluta all'arrivo, ma anche quando ci si incontra...Basta dire CIAO ...o in stile bretone: DEMAT!!

-Dato che siamo persone molto socievoli, a volte ti parliamo...Cosa c'è di più spiacevole di qualcuno che ti ignora e non ti risponde nemmeno...Ebbene, invitiamo queste persone ad andare in altri posti perché in un guest house, è consuetudine parlarsi...di tutto e di niente, dei servizi in loco, dei luoghi da visitare, dei ristoranti, dei buoni consigli. Anche se vi inviamo un libretto di benvenuto digitale, e-mail di conferma della prenotazione, sul posto, privilegiamo la comunicazione faccia a faccia : non via SMS, non via e-mail, tranne dopo le 22 perché lì riposiamo per essere in buona forma per voi il giorno successivo…

-È vero che la proprietà è grande e comunque si è tentati di parcheggiare. Per questo stiamo rifacendo completamente il parcheggio e il cortile. Così ognuno avrà uno spazio ben delimitato nel nostro parcheggio recintato. Per garantire la sicurezza, il parcheggio è ora monitorato da telecamere.Per quanto riguarda il cortile, sarà trasformato in aiuole per garantire freschezza e ombra durante l'estate.

-Per chi ha fretta di arrivare da noi, ricordiamo che le camere sono disponibili dalle ore 17:00. Prima li prepariamo oppure ci prendiamo una pausa e ci godiamo i nostri figli perché anche noi abbiamo il diritto di avere una vita familiare... Inutile quindi sforzarsi di presentarsi alle 12,30... I nostri figli lo faranno vieni sempre prima delle tue richieste...

-Vi ringraziamo inoltre di rispettare la segnaletica "PRIVATO" e di non entrare nella nostra casa senza autorizzazione... A differenza di altre affittacamere, non desideriamo condividere con i nostri ospiti gli spazi comuni, a parte il giardino, sempre con l'obiettivo di preservare la nostra vita familiare. Il nostro agriturismo è quindi diviso in due: la nostra parte familiare e gli spazi a voi riservati. Hai un campanello accanto alla macchina da cucire per mostrare la tua presenza o contattarci tramite telefono, SMS o e-mail.Dopo le 22 non siamo più raggiungibili perché come tutti abbiamo bisogno di dormire!!!

-La nostra struttura è " non fumatori ": questo significa che potete fumare all'aperto e che dovete gettare i mozziconi di sigaretta in un posacenere e non negli oya che sono serbatoi d'acqua per le piante o nei barbecue a disposizione gratuitamente... Non fumatori, ciò significa che è vietato fumare nelle camere per il comfort di tutti e per motivi di igiene.

-Ci siamo presi il tempo di scegliere un arredamento accurato e di fornirvi diversi servizi gratuiti (panca, tappeto, ecc.) Inoltre, quando alcune persone portano con sé oggetti, piatti o contenitori (scatole da tè o campanelle per dolci), capiamo che gli è piaciuto l'arredamento...ma forse un po' troppo perché sono oggetti privati e quindi portandoli con sé commettete un furto punibile dalla legge...Per chi è in malafede: No , questi non sono regali...

-Ti ringraziamo anche per averci restituito in buone condizioniquello che vi prestiamo, in particolare le bici che regolarmente ci ritornano coperte di fango…

-D'altronde la stessa osservazione vale anche nelle camere in cui alcuni mangiano e lasciano dietro di sé tutta la spazzatura: bottiglie di vino, cartoni della pizza e altro... Ricordiamo che è vietato mangiare nelle camere per questioni igieniche e che è perché ti forniamo la sala da pranzo e la cucina . Anche in questo caso vi chiediamo di rendere i locali puliti , cioè di pulire i vostri piatti, riporli, differenziare i vostri rifiuti. E no, non spetta a noi portare fuori la spazzatura per differenziare i vostri rifiuti... Ricordatevi che la cucina è a disposizione gratuitamente!!! Ricordatevi infine di riprendere i cibi e le bevande lasciati nei frigoriferi quando uscite.

Precisiamo ulteriormente che:

– la nostra guest house non è un'attrazione, un museo o un parco pubblico che portiamo in giro agli amici…

– l'alloggio viene affittato per più personedefinite, in generale, 2 persone e che quindi non si può arrivare a 3 o 4…

– i nostri amici animali non sono ammessi perché i loro padroni li fanno fare i bisogni nel nostro giardino…

- Eventuali malfunzionamenti dovranno essere segnalati immediatamente. Solo Clovis è autorizzato a intervenire su quadri elettrici, elementi idraulici e attrezzature, comprese saune e vasche idromassaggio. Non verranno presi in considerazione i reclami presentati a posteriori con finalità di free riding senza che sia stata effettuata alcuna segnalazione sul posto.

-I servizi comuni (sauna, bagno finlandese, bicicletta, tappetino) devono essere prenotati in anticipo perché privatizzati. La stessa regola vale per i massaggi perché coinvolgiamo fornitori di servizi esterni che non sono disponibili al momento del fischio d'allarme... Lo stesso vale per la table d'hôtes: lavoriamo con prodotti freschi che richiedono la spesa in anticipo...

-Nell'ambito del nostro processo di certificazione "Ecolabel", ci impegniamo a ridurre i nostri rifiuti e il nostro impatto sull'ambiente. Il vostro aiuto è quindi gradito. La colazione viene quindi servita al tavolo e non a buffet. Le quantità sono calcolate per evitare sprechi. Ma se hai un grande appetito, è sempre possibile ottenerne di più. Basta richiederlo. Inoltre, vi invitiamo a prestare attenzione al consumo di acqua. Anche voi avete notato, come noi, che l'acqua sta diventando una risorsa rara e che ora tutti devono stare attenti. Per l'elettricità è lo stesso discorso: vi ringraziamo per aver acceso l'aria condizionata solo se la temperatura esterna è superiore a 26° e per averla chiusa quando uscite dalla stanza e per i caloriferi per limitare la temperatura a 19°.

Lì ci sembra che ora tutto sia perfettamente chiaro.

Venendo da noi troverete una guest house dove regnano calma, rispetto e autenticità.Questo sfogo è pubblicato per preservare questa atmosfera che apprezziamo.

Nel pubblicarlo corriamo dei rischi: il rischio di dispiacere o di non essere compresi; ma anche per sfidare chi condivide i nostri stessi valori e che avremo sempre un grande piacere di accogliere.

Elisabetta e Clodoveo.